Sull’insediamento del Consiglio Comunale di Montescudaio

2009 Luglio 3
by IPC Montescudaio

Ci aspettavamo una cerimonia pubblica, come in ogni paese civile e democratico, invece ci siamo trovati di fronte a un comizio .

Il Sindaco, subito dopo aver giurato solennemente sulla Costituzione è ripartito da dove si era fermato alla vigilia delle elezioni e cioè ha continuato a insultare gratuitamente il nostro candidato il Dott. Cotronei. Ha affermato di non essere il Sindaco di tutti ma solo di chi ama Montescudaio, a suo modo naturalmente, il che significa sono Sindaco di chi decido io, alla faccia delle più elementari regole di democrazia.

Noi invece vogliamo essere i portavoce di tutte quelle persone, anche non nostri elettori che vogliano trasparenza nella gestione della cosa pubblica, partecipazione vera e razionalità nelle spese.

E’ evidente che diamo fastidio, siamo un terzo dell’elettorato, un terzo di quello stesso elettorato che alle precedenti elezioni lo aveva votato quasi all’unanimitàegli ha profondamente deluso.

Non bastasse ha affermato che non siamo i suoi interlocutori perché “accozzaglia di persone” e non forza politica: se gli insulti, l’esibizione e le cene, dono di “amici anonimi”, sono i metodi del Sindaco di far  politica, ebbene questa non è la nostra politica.

La nostra è la politica delle forze democratiche che stanno prendendo sempre più piede anche nel resto della  Val di Cecina, grazie al malgoverno dei Partiti al potere e per il comportamento arrogante e clientelare di chi li rappresenta.

Non siamo  né oratori  né appassionati di politica,  ma intendiamo porre nell’amministrazione del Comune  lo stesso impegno che mettiamo nell’amministrare la nostra famiglia e nel condurre il nostro lavoro perciò badiamo alla sostanza più che alle parole e quindi, fra l’altro, quando andiamo a cena vogliamo sapere chi ce la offre e cosa vuole in cambio.

Contiamo sulla collaborazione di tutti e raccomandiamo di continuare a mantenere un comportamento corretto e civile, nonostante tutte le provocazioni!!

Se avete proteste condivisibili ce ne faremo carico: potete segnalarle contattandoci direttamente oppure sul nostro sito web:

http://insiemepercambiare.montescudaio.com

Pubblichiamo la lettera di dimissioni del nostro Candidato Sindaco, dove spiega i motivi della sua decisione.

Invitiamo il Sindaco ad occuparsi più della gestione del Comune e a lasciarsi meno andare a simili comportamenti.

Montescudaio, 2 luglio 2009

I Consiglieri Comunali di “Insieme per Cambiare

Stefano Salvadori, Fabio Tinelli Roncalli, Andrea Pettorali

Un commento leave one →
  1. 2009 Luglio 4
    gabriele carducci permalink

    E’ una bella risposta, ed apprezzo molto aver cominciato a sviluppare il sito internet come fonte di informazione e di dibattito.

    Ci vediamo al prossimo incontro

    Gabriele

Lascia un commento

Note: Puoi usare alcuni tag XHTML nei commenti. La tua email non sarà mai pubblicata

Iscriviit ai commenti via RSS