Sull’approvvigionamento idrico di Montescudaio

2009 Luglio 9
tags: ,
by IPC Montescudaio

Riceviamo questa segnalazione da alcuni cittadini di Montescudaio riguardo al problema dell’acqua:

“Oramai da diversi mesi le zone alte di Montescudaio sopportano gravi disagi dovuti a erogazione scarsa e a volte totalmente assente nelle ore di maggior utilizzo della giornata.
La zona alta del Castello, la zona del comune e il Poggiarello sempre più spesso sono senza acqua o se va bene con un pisciolino che non e’ neanche in grado di far partire la caldaia per l’acqua calda.

Il problema e’ noto da almeno tre anni, ma ultimamente la situazione si e’ fatta grave e le docce si possono fare solo in tarda sera, l’Asa il Comune sono gia’ stati informati da diverse famiglie residenti nelle suddette zone senza alcun miglioramento della situazione.
Ognuno ha una sua idea del problema ma nessuno sa come risolverlo in tempi accettabili.”

Siamo consapevoli che il problema ricade al di fuori della diretta competenza comunale ma, visto che si tratta di una questione che si trascina ormai da anni con innumerevoli segnalazioni e che peggiora di anno in anno, ci auguriamo che l’amministrazione voglia far sentire in modo efficace la propria voce per identificare i motivi di tale disservizio e per spingere l’ASA a prendere provvedimenti per risolvere in modo definitivo il problema. Oltre ai disagi per i residenti la mancanza di acqua nel bel mezzo della stagione turistica non è certo una bella promozione per chi sceglie Montescudaio come meta delle proprie vacanze.

I Consiglieri Comunali di “Insieme per Cambiare“
Stefano Salvadori, Fabio Tinelli Roncalli, Andrea Pettorali

Nessun commento finora

Lascia un commento

Note: Puoi usare alcuni tag XHTML nei commenti. La tua email non sarà mai pubblicata

Iscriviit ai commenti via RSS