Domani sera a Lustignano assemblea pubblica sulla rinuncia alla costruzione della centrale elettrica del Poggio di Canneto

2010 Settembre 30
tags: ,
by IPC Montescudaio

Domani sera 1 ottobre 2010,alle ore 21.00 presso i locali dell’Agesto, si terrà un’assemblea pubblica a Lustignano (Pomarance) organizzata dalla Federazione delle Liste Civiche Insieme per Cambiare per illustrare alla cittadinanza l’azione delle Liste Civiche che ha portato alla rinuncia da parte di ENEL alla costruzione della centrale anemoelettrica del Poggio di Canneto. La Federazione Insieme per Cambiare, oltre a ritenere tale centrale scarsamente produttiva e impattante, ha criticato in modo puntuale il progetto presentato da ENEL evidenziandone moltissime lacune. Le critiche sono state pienamente recepite dall’Ufficio VIA della Regione Toscana.
Il Capogruppo di Insieme per Cambiare — Montescudaio, Fabio Tinelli Roncalli, farà un breve intervento per evidenziare l’importanza della partecipazione attiva della cittadinanza nella valutazione di questo tipo di progetti e della necessità di sottoporli ad un’attenta analisi dei costi e dei benefici, al di là delle strumentalizzazioni propagandistiche.

I commenti sono chiusi