Unione dei Comuni: la sede la paga tutta Montescudaio?

2011 Settembre 19
by IPC Montescudaio

Rimaniamo molto perplessi nell’ascoltare le dichiarazioni rese in Consiglio Comunale dal Sindaco di Riparbella Fontanelli secondo cui il Sindaco di Montescudaio si sarebbe impegnato ad accollarsi completamente e senza nessun costo per l’Unione le spese per la costruzione della sede di Fiorino. Il Sindaco Fontanelli parla di una convenzione ventennale o venticinquennale gratuita per l’Unione.
Poiché non esistono pasti gratis è del tutto evidente che i costi saranno pagati dal Comune di Montescudaio. E’ sempre facile fare il generoso con i soldi della collettività, ma ci domandiamo poiché i servizi erogati in tale sede verranno usufruiti dai cittadini di cinque comuni, perché a pagare devono essere solo i cittadini di Montescudaio?
Ci auguriamo che si tratti di un fraintendimento e che i costi della sede vengano ripartiti tra i comuni, eventualmente facendo pagare un affitto all’Unione e lasciando i costi di costruzione e la proprietà dell’immobile al Comune di Montescudaio.
Che poi venga finanziata con i soldi legati alla perequazione urbanistica e che venisse già prevista la costruzione di uffici comunali in loco, nulla cambia. Si trattava di servizi per i cittadini di Montescudaio pagati dai cittadini di Montescudaio.
E’ grave anche che il Sindaco di Montescudaio non abbia spiegato le motivazioni di questo suo atto di generosità in Consiglio Comunale, nonostante l’esplicita domanda fattagli dall’opposizione.
Tutto questo non fa altro che confermare l’approssimazione con cui è stato gestito il processo di costruzione dell’Unione e come alcune scelte fondamentali siano state poco ponderate dai Sindaci e per nulla comunicate ai cittadini.

Ascolta l’intervento del Sindaco Fontanelli sulla Web-TV di Insieme per Cambiare

Un commento leave one →
  1. 2011 Settembre 19
    Alessandro Sascia Lucibello Piani permalink

    Chiedo gentilmente al generoso sindaco di Montescudaio e ai suoi ancora più generosi cittadini, visto la loro notevole disponibilità economica, se volessero intervenire anche nella sistemazione delle strade di Riparbella… prossime strade dell’Unione ..!

    Grazie …

Lascia un commento

Note: Puoi usare alcuni tag XHTML nei commenti. La tua email non sarà mai pubblicata

Iscriviit ai commenti via RSS