Emergenza idrica: tutti d’accordo a Riparbella e Montescudaio

2012 aprile 26
tags: ,
by IPC Montescudaio

Approvata all’unanimità a Riparbella e Montescudaio la mozione presentata da Insieme per Cambiare che chiede di attivarsi urgentemente perché sia prodotta una relazione sullo stato delle riserve di acqua attualmente disponibili per uso potabile e/o umano e di fare il possibile per evitare la sospensione nell’erogazione soprattutto nei prossimi mesi estivi. Nella stessa si chiede di ottenere la documentazione relativa ai reali prelievi di acqua effettuati ai fini industriali e di verificare l’esistenza dei presupposti perché vengano adottate dagli organi competenti idonee misure di tutela con particolare riferimento a sospensione o riduzioni di portata delle concessioni industriali onde garantire quanto previsto dalla L. 36/1994 e cioè la precedenza di utilizzo dell’acqua ai fini umani su quelli industriali.
La normativa nazionale è chiara e nota a tutti, anche se spesso la si dimentica, l’uso dell’acqua per il consumo umano è prioritario rispetto agli altri usi, pertanto la verifica e la riduzione degli effettivi consumi industriali diventa prioritario nel caso si ritenga di voler sospendere l’erogazione ai cittadini.
Ora la palla passa al Sindaco Fontanelli che detenendo la delega per la polizia municipale dell’Unione dei Comuni ed essendo il rappresentante dei nostri Comuni presso la neonata ATO Acqua regionale si trova nella miglior posizione possibile per attivare la polizia municipale nelle verifiche del caso e per agire presso la provincia e l’ATO regionale.
I consiglieri di Insieme per Cambiare si augurano che tutti i Sindaci si attivino per difendere il bene acqua anche alla luce dell’esito referendario sostanzialmente disatteso. L’aumento dei costi delle bollette, i noti sprechi per le condizioni strutturali degli acquedotti, l’assenza di politiche di risparmio e la disattenzione sul tema sono cronicità che non possono più essere tollerate.

Per Insieme per Cambiare Montescudaio
Fabio Tinelli Roncalli

Per Insieme per Cambiare Riparbella
Alessandro Lucibello Piani

Nessun commento finora

Lascia un commento

Note: Puoi usare alcuni tag XHTML nei commenti. La tua email non sarà mai pubblicata

Iscriviit ai commenti via RSS