Montescudaio: quando finirà il degrado nella zona del Castello e del Poggiarello?

2012 Febbraio 19
tags:
by IPC Montescudaio

Già oltre un milione di mezzo di euro l’amministrazione Pellegrini ha speso per i lavori così detti di “riqualificazione” per la zona del Castello e del Poggiarello, con due opere di cui è progettista e direttore dei lavori l’Arch. Sonetti. Peccato che passati ormai quasi 5 anni dall’inizio delle procedure, di tale riqualificazione non si sia vista nemmeno l’ombra, anzi la zona versi in un degrado scandaloso. L’angolo più bello di Montescudaio è un cantiere aperto e degradato con rifiuti ovunque. Le parti già completate risentono già dopo pochi mesi dell’usura del tempo e degli eventi atmosferici: il cosiddetto “pontile di legno” è già segnato dal tempo e presenta lacerazioni, la ringhiera di metallo è arrugginita e in molti punti divelta, il muro già scrostato, i cipressi da poco piantati divelti dal vento e abbandonati per terra. I lavori sono ormai fermi da molto tempo e non è dato sapere quando riprenderanno. E’ evidente che in fase di progettazione o di esecuzione dei lavori sono stati commessi marchiani errori e ci domandiamo: qualcuno pagherà per questo o come al solito pagherà Pantalone?



Nessun commento finora

Lascia un commento

Note: Puoi usare alcuni tag XHTML nei commenti. La tua email non sarà mai pubblicata

Iscriviit ai commenti via RSS